Tracce esame avvocato: informazioni preliminari (Cap. 2.1)

Che cosa aspettarsi dalla traccia dell'atto o del parere?

Banchi corso esame avvocato

Le tracce dell'atto o del parere in genere sono predisposte al fine di vedere adeguatamente spiegata una argomentazione giuridica su di un tema controverso nella giurisprudenza di legittimità degli ultimi anni. Ma non è sempre così..

Come è strutturata una traccia dell'esame avvocato?

La prova scritta dell'esame avvocato si suddivide in tre prove: il parere di diritto civile, il parere di diritto penale e l'atto (di diritto civile oppure penale oppure amministrativo).

Il candidato dovrà predisporre un parere di diritto civile oppure di diritto penale scegliendo tra due diverse tracce che vengono proposte.

La redazione dell'atto non presuppone una scelta poiché la traccia offerta è una ed una sola.

Quando tuttavia abbiamo un parere dovremo scegliere tra due tracce.

Come fare?

Mettiamoci nel punto di vista del candidato e vediamo come si sviluppa la tipica traccia da esame..

 

Analizziamo una (prima) traccia di parere di diritto civile (nell'esempio: esame 2020)

Tizio, residente nel comune di Alfa, è proprietario di un immobile denominato «Villa Adelaide», sito nella nota località balneare del comune di Beta. L’abitazione è però stabilmente occupata da Caio, il quale ne ha preso possesso a partire dal gennaio del 1980, allorché Tizio ha smesso di recarsi nell’immobile in occasione delle vacanze. In data 6 ottobre 2009, Tizio aliena «Villa Adelaide» all’amico di vecchia data Sempronio - che conosceva l’immobile per esservisi spesso recato durante le vacanze estive fino all’anno 1979 - e ne riceve il pagamento del corrispettivo di euro 120.000. Sempronio, dopo aver proceduto alla trascrizione dell’atto di vendita in data 20.10.2009, si reca nel Comune di Beta per prendere possesso dell’immobile ma vi trova Caio, che gli nega l’accesso. Successivamente il Tribunale di Beta, con sentenza passata in giudicato in data 4 luglio 2011, dichiara Caio proprietario di Villa Adelaide per usucapione, in virtù del possesso protrattosi per venti anni alla data del 20 gennaio 2000. La causa era stata introdotta da Caio contro Tizio (rimasto contumace) con atto di citazione notificato in data 10.3.2009. Tizio dunque, preoccupato per le rivendicazioni di Sempronio in relazione alla compravendita dell’immobile, si reca dal proprio avvocato per un consulto. Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, rediga motivato parere esaminando tutte le questioni sottese al caso.

Questo capitolo non è finalizzato ad analizzare una traccia per redigere un compito eccellente (a questo saranno dedicati i prossimi capitoli).

In questa sede ci limitiamo a mostrare che cosa aspettarsi dalle due tracce proposte.

Questa prima traccia mostra immediatamente e chiaramente alcuni aspetti decisamente significativi per il candidato (che magari non ha conoscenza alcuna degli istituti codicistici):

Possiamo concludere pertanto nel senso di escludere che la traccia possa riguardare i contratti e -in generale- le obbligazioni.

Ragionevolmente si tratterà di diritti reali (ricordiamo che Caio ha richiesto giudizialmente il fondo a Tizio) in rapporto con l'eventuale intervenuta usucapione.

Analizziamo la seconda traccia del medesimo esame (parere civile 2020)

Tizio gioca una partita a poker con quattro sconosciuti, nel corso della quale viene bevuta da tutti una consistente quantità di whisky. All'esito della mano finale Tizio perde l’importo di euro 1.000 in favore di Caio. Non avendo con sé tale importo, chiede ed ottiene 24 ore di tempo per saldare il debito, ma non riesce a procurarsi la somma necessaria. Pertanto, dietro pressioni di Caio e degli amici di quest’ultimo che avevano partecipato alla partita, sottoscrive una dichiarazione con la quale promette il pagamento della vincita a Caio entro le successive 48 ore. Dopo aver pagato la somma, però, Tizio si rivolge al proprio legale rappresentando che gli altri giocatori avevano barato al gioco e che la promessa di pagamento gli era stata estorta dietro minacce di gravi ripercussioni alla propria integrità fisica. Il candidato, assunte le vesti del legale di Tizio, rediga motivato parere esaminando le questioni sottese al caso ed individuando le varie possibilità di tutela offerte dall'ordinamento.

Da una prima lettura sommaria della traccia possiamo evincere che:

Possiamo -da una prima veloce lettura sommaria- già concludere nel senso che il tema centrale della traccia riguarda il pagamento di un debito da gioco e la sottoscrizione di una promessa di pagamento (con l'aggiunta di minacce da parte di terzi).

Probabilmente il tema verterà sulle obbligazioni e -nello specifico- le obbligazioni naturali (ex art. 2034 c.c.) e la promessa di pagamento alla luce della volontà non libera del debitore (da cui discendono possibili conseguenze: ad esempio l'annullabilità..).

Non abbiamo risolto la traccia né aperto alcun codice.

Ma abbiamo dei dati essenziali per fare una scelta consapevole e ragionata.

Che insegnamenti possiamo trarre da questa lezione?

  1. In genere ogni traccia riguarda un istituto codicistico che viene declinato secondo altri istituti codicistici: nel primo caso abbiamo l'usucapione interrotta dalla trascrizione della domanda e dalla proposizione di una domanda giudiziale. Nel secondo caso abbiamo una promessa di pagamento che trae fondamento dall'adempimento di una obbligazione naturale.

  2. Le risposte sono tutte nel codice. Questa la ragione principale (approfondiremo il tutto più avanti) per cui il codice commentato con la giurisprudenza -secondo il nostro metodo compilativo- è solamente la conclusione di un pieno ragionamento giuridico che deve trovare fondamento esclusivamente nel codice muto.

 

Ora non ci resta che scoprire più nel dettaglio come leggere una traccia.. passa al capitolo 2.2 ("Come scegliere la traccia") oppure al  capitolo 2.3 ("scelta ragionata della traccia")

CORSO BASE - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI

CORSO AVANZATO - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI

CORREZIONI ATTI (CIVILE) E PARERI (CIVILE E PENALE)

 Clicca qui sotto sul primo capitolo ("Gli Strumenti del Candidato") o scegli un altro argomento

Corso esame avvocato 2020


Puoi seguire gratuitamente il corso di preparazione esame avvocato dai capitoli 1 a 5
Tuttavia puoi anche mettere in pratica quello che trovi in ogni capitolo
e farlo correggere direttamente da noi:
> MAGGIORI INFORMAZIONI