Migliori codici commentati esame avvocato: quali? (Cap. 1.4)

Quali sono i migliori codici commentati per l'esame avvocato?

Banchi corso esame avvocato

Non esistono i migliori codici commentati per l'esame avvocato. Esiste il miglior codice annotato con la giurisprudenza per te.

Come scegliere il codice annotato?

Una delle domande più comuni che mi vengono fatte ai corsi di preparazione esame avvocato.

Quali sono i migliori codici commentati per l'esame avvocato? Quale il migliore codice annotato?

La risposta è sempre spiazzante e mal apprezzata (come spesso capita con i consigli):

Dipende.

Da cosa dipende?

Esatto, ma nello specifico da che punto guardi il problema.

Non esiste il miglior codice commentato per l'esame avvocato che sia tale per tutti. Perché tutti sono sostanzialmente uguali.

Dico sostanzialmente uguali per dire una verità che le case editrici non ti diranno mai:

È statisticamente impossibile (e provato) che nessun codice annotato contenga tutte le sentenze risolutive in una sessione di esame.

Non accade praticamente mai (quantomeno dal 2014 è così).

Questo significa che devo prendere il primo codice annotato con la giurisprudenza che mi passa per mano?

Assolutamente no.

Ecco alcuni consigli:

Come scegliere il miglior codice commentato per l'esame avvocato?

  1. L'impaginazione. È fondamentale che l'impaginazione ti permetta a colpo d'occhio di distinguere bene i paragrafi in cui è diviso il commento dell'articolo. Spesso (non sempre) i codici commentati indicano in grassetto la giurisprudenza più recente (degli ultimi due anni) per permettere una lettura rapida delle novità.

  2. Uso del grassetto. Come già detto, quasi tutti i codici utilizzano il grassetto per indicare la giurisprudenza più recente. Tuttavia questo non è sempre vero.

  3. Carattere utilizzato e qualità della carta. Personalmente odio quando, sfogliando un libro, il dito si sporca di inchiostro. Questo è vero purtroppo con codici commentati di diverse case editrici che -mirando al risparmio- hanno una qualità di stampa davvero pessima. A me è personalmente capitato di utilizzare codici che mi sporcavano il dito e che una volta mi hanno sporcato la simulazione d'esame. Niente di preoccupante o di rilevante, ma è stata una ragione per scegliere un diverso codice annotato (quello utilizzato era un prestito da un amico).

  4. Scontistica varia. In genere le case editrici offrono pacchetti di 4 codici (due sostanziali e due procedurali) o ne regalano uno (quindi ne acquisti tre al prezzo di quattro) oppure regalano i codici dell'anno precedente. Io personalmente ritengo superfluo acquistare tutti e quattro i manuali (anche se io ho fatto, a suo tempo, così). La scontistica ha senso se ci siamo presi per tempo e abbiamo acquistato i quattro codici commentati 2019 per avere intanto i quattro codici 2020 per prepararsi alle simulazioni. Altrimenti ritengo l'acquisto di quattro codici superfluo.

Quali sono i tuoi codici annotati preferiti?

Questa è la mia opinione spassionata.

Ho apprezzato particolarmente i seguenti codici:

 

Personalmente non ho gradito i seguenti codici:

C'è un ultimo segreto che vorrei condividere con voi...

Che non è per nulla un segreto.

La redazione del parere di diritto civile oppure di diritto penale in genere comporta la preparazione di una argomentazione giuridica su di un tema controverso. Il candidato infatti si trova spesso a dover soppesare le due letture della Corte di Cassazione (dove una è ovviamente maggioritaria e l'altra minoritaria) e dove mancano decisioni "risolutive" delle Sezioni Unite.

Consiglio perciò sempre l'acquisto del Colli-Ferri (il codice arancione) edito da La Tribuna.

Personalmente è stato più volte essenziale ai fini della redazione di un eccellente compito: proprio perché si incentra esclusivamente sulla giurisprudenza più recente e più importante. Nonché sui contrasti giurisprudenziali.

Il costo si aggira intorno ai 67€ salvo promozioni.

CORSO BASE - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI

CORSO AVANZATO - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI

CORREZIONI ATTI (CIVILE) E PARERI (CIVILE E PENALE)
 

 Clicca qui sotto sul primo capitolo ("Gli Strumenti del Candidato") o scegli un altro argomento

Corso esame avvocato 2020


Puoi seguire gratuitamente l'anteprima del corso di preparazione esame avvocato oppure acquistare direttamente il corso BASE e/o AVANZATO

CORSO BASE - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI

CORSO AVANZATO - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI

CORREZIONI ATTI (CIVILE) E PARERI (CIVILE E PENALE)